Strategia digitale

Come posso aumentare i miei clienti? La strategia ideale

Come aumentare i clienti sul web?

E’ la classica domanda da 1 milione di euro e di risposte ce ne potrebbero essere altrettante. Ma la soluzione è solo una e si chiama “strategia digitale”. Grazie a questa si inizia il processo di brand identity che è strettamente collegato alla digital strategy: crearsi un’identità precisa per raggiungere quanti più utenti possibili.

Ma nel concreto come faccio?

Ci sono svariati modi per crearsi nuovi clienti (sia da zero che da un bacino di utenze già accumulate nel tempo), ma personalmente consiglio sempre di rispettare una “scaletta” che fin dal breve termine può dirci se, ad esempio, il sito web sta ricevendo più visite. O se tramite un post su Facebook stiamo ricevendo nuovi contatti.

La mia strategia ideale

Ma andiamo per gradi. Come si mette in pratica tutto ciò? Una strategia digitale può effettivamente portare al 100% nuovi clienti al nostro brand? Seguendo questi passi ci si può avvicinare molto a quella percentuale. La strategia digitale per aumentare clienti e, conseguentemente, fatturato non può prescindere da:

  • Realizzazione del sito web: è inutile lanciarsi sul mercato digitale se non abbiamo un sito. Il sito è l’unico strumento di nostra proprietà (a differenza dei social di cui deteniamo solamente “l’usufrutto”) ed è in grado di generare contatti diretti alla nostra causa. Tramite dei form di contatto, infatti, possiamo guidare l’utente alla registrazione sul nostro sito web, alla nostra newsletter, al download di pdf, ecc. Oltre che divulgare info e contatti (email, indirizzo, numero telefonico) per chi intende contattarci.

PERCHE’ E’ COSI’ IMPORTANTE AVERE UN SITO WEB?

  • Una gestione impeccabile dei social network, Facebook e Instagram su tutti. Infatti, un’eccellente comunicazione social può aiutare a generare nuovi contatti da reindirizzare sul nostro sito web. Post efficaci, immagini chiare e video emozionali possono trasmettere all’utente un senso di fiducia nei nostri confronti. Bisogna ricercare la migliore comunicazione attraverso i social network e, per questo, ci serve un efficace storytelling nel quale spieghiamo ai visitatori cosa offriamo, in che modo e perchè lo facciamo.

MA POSSO VERAMENTE FATTURARE CON FACEBOOK?

  • Maggiore visibilità su Google. Questo è possibile innanzitutto curando i contenuti del sito web, strutturando le pagine in modo che Google e i nostri utenti possano leggerle in maniera chiara e trasparente. Come fare? Creandosi, magari, anche una sezione blog all’interno del sito, con articoli scritti correttamente (non solo a livello grammaticale, ma soprattutto strutturale con titoli, sottotitoli e paragrafi efficaci).

 

  • Sponsorizzarci su Facebook, Instagram e Google. E’ uno dei punti focali, perchè se vogliamo farci conoscere quanto più possibile dobbiamo pagare i social e Google affinchè lo facciano attraverso campagne mirate. In questo modo andremmo a renderci visibili nella nostra nicchia di riferimento e su un target ben definito.

 

  • Un logo che ci identifichi. Il concetto di brand design è importantissimo per i nostri futuri clienti. Il nostro obiettivo è quello di farci conoscere prima e riconoscere (facilmente) dopo. Un logo e un motto possono sicuramente darci una grossa mano, perchè saranno di fatto il nostro “nome e cognome”. Un logo accattivante, unito ad uno slogan ad effetto e facilmente comprensibile, può renderci unici sul mercato.

 

  • Metterci la faccia, sempre. Questo è forse il punto più importante di tutti. Perchè? Mettendoci la faccia (ad esempio con una foto che raffiguri il team di un’azienda) aumentiamo sicuramente la nostra reputazione. I nuovi clienti vedendo le foto dei membri del team (o del singolo dottore/avvocato/dentista/ingegnere/ecc) ricevono da noi un senso di trasparenza e chiarezza nel messaggio che vogliamo trasmettere. Stessa cosa per quanto riguarda gli eCommerce, inserendo quante più foto originali dei nostri prodotti che intendiamo vendere online.

 

  • Video social. Creare un video emozionale sui social è l’aspetto emotivo più importante nella crescita del nostro brand. I clienti bisogna emozionarli, perche prima che con la testa ragionano con l’istinto (ed è così). Una clip di lancio di un prodotto che sponsorizzi il nostro brand può essere un valore aggiunto per la nostra brand reputation.

 

  • Google Maps. Inserendoci nella mappa di Google possiamo essere raggiunti fisicamente dagli utenti. Oltre che aggiornare in tempo reale orari di lavoro e info utili. E, cosa importantissima, ricevere le recensioni per accrescere la nostra brand reputation. I feed sono importantissimi perchè spingono altri utenti a consigliarci ai potenziali clienti che si rivolgeranno a noi.

Il mio consiglio, dunque, è quello di essere presenti dappertutto (social, Google, sito web, mappe) per far si che i clienti ci trovino con estrema facilità.

Se anche tu hai bisogno di aumentare il numero dei tuoi clienti, compila il form e riceverai una risposta tempestiva. Sarò felicissimo di darti una mano!

a cura di Gero Daluiso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *