La regola della clessidra nel marketing

La regola della clessidra per guadagnare di più. Scopriamola insieme

Il 2021 per come è partito ha tutte le carte in regola per essere peggiore rispetto al 2020. Ma la regola della clessidra potrebbe venirci in aiuto. Cos’è? Andiamo per gradi.

Tempo di lettura: 2 min, è gratis 😉

Iniziamo col dire che questo articolo è rivolto al 90% per tutti coloro che, con la propria attività, sono già presenti sul web. Non sei presente sul web? Non c’è bisogno di vergognarsi, perchè una buona parte delle PMI (piccole e medie imprese italiane) hanno presenza online pari allo ZERO. 

O, ancora peggio, sono presenti ma in modo errato.

Scopri le 5 regole per essere presenti in modo corretto sul web. Clicca qui, è GRATIS 😉

Bene, adesso scopriamo la regola della clessidra.

La regola di questa regola è che non c’è una regola. Adesso ti starai chiedendo il senso di questa frase, dal momento che ci ho scritto un articolo intero. Per parlare del nulla? Non proprio, non ti farei perdere questi minuti preziosi che avresti potuto investire in altro di più redditizio e ti ringrazio. 

Ma non perdiamoci in ulteriori giri di parole. La regola della clessidra, dunque, non è una regola scientificamente approvata e studiata. Tecnicamente non esiste, ma la possiamo mettere in pratica ogni giorno per ottenere ciò che vogliamo ottenere. 

E se messa in atto correttamente, funziona.

Che tu abbia un piccolo negozio nel quartiere della tua città, che tu sia l’imprenditore della tua piccola azienda di famiglia o che tu abbia un qualcosa da vendere sul web (e non) durante questo difficile periodo storico.

Cos'è dunque la regola della clessidra?

La regola della clessidra la si può rappresentare appunto come una clessidra, piena. Le cose fondamentali sono due:

  • il tempo
  • la sabbia

Facciamo conto che la sabbia sono le persone che stanno camminando davanti al tuo negozio o tutti coloro che stanno visitando la tua pagina Facebook (perchè tu ne hai una…vero?). E il tempo scorre, come normale che sia. 

E facciamo sempre conto che queste persone camminano davanti alla tua vetrina e, ovviamente, passano avanti. Poi magari 30mt dopo entrano in un altro negozio/vetrina online e li vedi uscire anche con una sola busta. 

vendicasaexpress -

Serve capire una cosa abbastanza semplice da capire ma che non vogliamo mai capire in modo conscio, ma che l’inconscio subito percepisce: siamo noi che mettiamo nelle condizioni una persona di fare o meno qualcosa. In questo caso acquistare 30mt più avanti invece che da noi. Proprio come la sabbia che scorre in una clessidra che in questo caso ci fà perdere potenziali acquirenti/clienti. 

Come fare per evitare tutto ciò? Con un modo davvero semplicissimo…

Ribaltando la clessidra.

Mi spiego meglio, hai ragione. “Ribaltare la clessidra, ma come?”. La tua domanda è più che lecita! Agisci facendo l’esatto opposto di come hai agito fino a quel momento per vendere un certo tipo di prodotto. Ribaltando la clessidra e, in questo caso specifico, vendere quel tipo prodotto nel modo corretto. Come? Con un’adeguata promozione su tutti i tuoi canali che hai a disposizione.
 
Hai solo la vetrina del tuo negozio come canale di vendita? Ti confido un “segreto”…siamo nel 2021 e con la sola vetrina la tua clessidra non riuscirai neanche a ribaltarla. 
 
Ribaltare la clessidra significa avere un metodo, una strategia per vendere il tuo prodotto. Evitare che le persone passino sempre avanti e vadano SEMPRE altrove per soddisfare le proprie necessità. 
 
E la cosa più difficile è avere un metodo efficace soprattutto sul web per poter vendere e incrementare i guadagni. Alla fine, parliamoci chiaro, è quello che ci interessa. No? Puoi avere il miglior prodotto del mondo che vale 100 ma che la gente non te lo comprerà mai neanche a 50. Poi magari lo compra a 120 da qualcun altro. 

Questo perchè ha saputo divulgare, ma soprattutto vendere, in modo ottimale un prodotto. Che sia qualcosa in saldo o l’ultima delle tshirt del magazzino o la pelliccia più costosa della città. 

Come risolvere? Con una efficace presenza sul web. Non basta una buona presenza, ne serve una che riesca bene. 

Nel prossimo appuntamento ti spiegherò come avere un metodo con la tua vetrina online. Non avercela con me per questo Cliffhanger, piuttosto è il primo indizio per aiutarti a vendere di più 🙂 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *